Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSpal, all'Arechi il team di Marino si presenta arrabbiato e decimato dalle assenze

Sport

In casa dei granata il tecnico siciliano dovrà fare a meno di Mora, Floccari e Missiroli

Spal, all'Arechi il team di Marino si presenta arrabbiato e decimato dalle assenze

Non si placano le polemiche dopo le decisioni arbitrali che hanno penalizzato gli estensi nel match perso con la Reggina

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 1 marzo 2021 12:30:58

Ultimo aggiornamento lunedì 1 marzo 2021 12:30:58

Il momento di appannamento è innegabile. La Spal, una delle corazzate, tra le favorite per il salto di categoria, non vince dallo scorso 18 di gennaio (2-0 alla Reggiana). Distratta, forse, dalla sfida di Coppa Italia con la Juventus, la squadra di mister Marino ha dilapidato i buoni risultati fatti registrare tra dicembre e inizio gennaio con una serie di prestazioni tutt'altro che soddisfacenti.

Dopo l'eliminazione dalla manifestazione tricolore, è iniziato il lungo digiuno degli estensi: pareggi a Cremona, col Monza e a Cosenza (tutti per 1-1), stop casalingo col Pordenone (1-3), pareggi con Empoli (1-1) e a Vicenza (2-2), fino ad arrivare alla sconfitta interna con la Reggina nello scorso turno di campionato.

Il team di mister Marino è scivolato fino all'ottavo posto in classifica, ai margini della zona play off e sa che, da qui in avanti, ogni ulteriore passo falso potrebbe essere pagato davvero a caro prezzo.

Con una rosa come quella su cui può contare il tecnico siciliano (valore stimato del parco giocatori superiore ai 35 milioni di euro), con i rinforzi giunti in sede di mercato di riparazione, è chiaro che la società si aspetta un rendimento ben diverso e, soprattutto, qualcosa in più dal punto di vista dell'esperienza, della cattiveria agonistica, del bel gioco oltre che dei risultati. Senza Mora, Floccari e Missiroli, dopo le polemiche per le decisioni arbitrali sfavorevoli nel match perso con la Reggina, mister Marino sa di giocarsi molto nel match dell'Arechi e, per questo, chiede ai suoi una grande prestazione.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Possibile scambio Mazzocchi-Maggiore

Predica calma e pazienza De Sanctis sul mercato, sicuro che arriveranno rinforzi importanti al tempo giusto. Il direttore sportivo della Salernitana è convinto che già adesso la squadra sia più forte di quella dell'anno scorso e che lo sarà ancora di più con i prossimi acquisti. "Saranno almeno tre o...

Sport

Salernitana, presentate le divise ufficiali 2022/23

Nel corso del Memorial Angelo Iervolino la Salernitana ha presentato le tre maglie da gioco che indosserà nel corso della stagione 2022/23. Le gigantografie apposte in Curva Nord sono state svelate nel corso della serata. La divisa ufficiale per le gare casalinghe non è molto diversa da quella dello...

Sport

Iervolino jr, esordio all'Arechi in prima squadra

Uno dei momenti più emozionanti della serata di ieri si è registrato alla mezzora della partita tra Salernitana e Reggina, quando mister Davide Nicola ha inviato Antonio Pio Iervolino ad entrare in campo. Il giovane centrocampista, dunque, ha avuto la possibilità di fare il proprio esordio in prima squadra,...

Sport

Salernitana incompleta, l'Adana vince il Memorial

L'Adana Demirspor si aggiudica la prima edizione del Torneo intitolato alla memoria di Angelo Iervolino, il compianto fratello del presidente della Salernitana Danilo, scomparso prematuramente a causa di un mieloma, una forma di leucemia. Proprio per questo motivo l'incasso della manifestazione, alla...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana