Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportStadio Vestuti, una targa per commemorare Geza Kertesz

Sport

Tornato a Budapest, diede la vita per salvare gli ebrei. Fu torturato e poi ucciso dai nazisti

Stadio Vestuti, una targa per commemorare Geza Kertesz

Fu allenatore dell'Unione Sportiva Salernitana in tre diversi momenti

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 5 marzo 2022 12:49:49

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 12:49:49

Domani mattina, in occasione della Giornata Europea dei Giusti dell'Umanità, presso lo stadio comunale Donato Vestuti in piazza Casalbore, l'Associazione di Promozione Sociale "MacteAnimo1919" inaugurerà una targa in memoria di Geza Kertesz, allenatore dell'Unione Sportiva Salernitana negli anni '30 e '40, morto da eroe nel corso delle fasi finali della seconda guerra mondiale. Alla cerimonia, che avrà inizio alle ore 10, in videocollegamento interverrà pure la nipote del tecnico magiaro, Sandra, in rappresentanza della famiglia.

La targa in memoria dell'ex tecnico granata sarà collocata sul muro perimetrale dello stadio Vestuti, nei pressi dell'ingresso lato tribuna. Geza Kertesz, nato a Budapest, ha allenato la Salernitana nelle stagioni 1929/30, 1930/31 e 1940/41. Dopo una brillante carriera da tecnico in molte piazze italiane (Atalanta, Catania, Lazio, Roma) nel 1943 rientrò in patria e fondò una cellula di resistenza contro l'oppressore nazista. Con indosso una divisa da SS e parlando un ottimo tedesco, girò le strade in macerie della sua Budapest per salvare tante famiglie di origine ebraica. Finì davanti ad un plotone di esecuzione, dopo essere stato torturato per 3 mesi nel castello di Buda. Oggi riposa nel cimitero degli eroi della capitale magiara.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, prime suggestioni di mercato

Forte del rinnovo contrattuale e galvanizzato dall'impresa di aver regalato alla Salernitana una salvezza assolutamente inaspettata, Walter Sabatini è già al lavoro per allestire la rosa che affronterà il campionato di Serie A 2022/23. Prepariamoci. Come accaduto nello scorso mese di gennaio, non sarà...

Sport

La salvezza della Salernitana è anche la rivincita di Norbert Gyomber

Fortemente criticato ad inizio stagione, finito addirittura in panchina all'inizio del 2022 complici un problemino muscolare e gli strascichi del Covid, Norbert Gyomber si è preso una bella rivincita anche a livello personale con la storica salvezza centrata dalla Salernitana di Nicola. Con lui Radovanovic...

Sport

Davide Nicola: “se vuoi, devi"

Davide Nicola auspica un futuro duraturo in serie A per la Salernitana. Grazie ad una società solida ed ambiziosa, accompagnata da un pubblico eccezionale per entusiasmo e passione. Autore di una salvezza che ha il sapore dell'impresa, Davide Nicola è stato premiato a Rimini come miglior allenatore della...

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana