Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportZitti. Zitti. I granata fanno impazzire di gioia i tifosi

Sport

Si deciderà tutto lunedì a Pescara, dove la truppa di Castori dovrà cercare di sfatare un altro tabù

Zitti. Zitti. I granata fanno impazzire di gioia i tifosi

La vittoria ai danni della capolista Empoli (2-0) permette alla Salernitana di continuare a sognare

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 8 maggio 2021 09:38:29

Ultimo aggiornamento sabato 8 maggio 2021 09:38:29

Zitti. Zitti. Le parate di Belec che chiede soccorso pure al palo, le chiusure di Gyomber, le sgroppate di Casasola, Di Tacchio uomo ovunque, i guizzi di Tutino, il malore di Veseli e le scivolate del subentrato Mantovani, la generosità di Gondo che si sbatte con gli occhi da fuori, il "solito" gol su calcio piazzato di Bogdan, il raddoppio di Anderson che dimostra di essere pure testardo nel provare e riprovare la conclusione fino a trafiggere il portiere avversario.

Zitti. Zitti. Il suono delle trombette che dall'esterno riecheggia all'Arechi, la festa finale, gli abbracci, l'odore acre dei fumogeni, i tifosi in lacrime all'esterno che poi scortano il bus come accade nelle grandi occasioni, i caroselli per la città. Sono le immagini di un pomeriggio da sogno in cui la Salernitana si toglie lo sfizio di battere la capolista Empoli 2-0.

Zitti. Zitti. Dopo le ore 22, solo silenzio. Come se non fosse successo nulla. C'è il coprifuoco anche per le emozioni oltre che per le parole. Ma non per i sogni, che finalmente i tifosi granata sentono di poter inseguire. Un intero popolo si morde la lingua e già guarda avanti, già pensa a lunedì, perché l'ennesimo finale positivo del Monza (trascinato ancora da Balotelli) rinvia qualsiasi discorso di qualche giorno.

Zitti. Zitti. C'è da andare a conquistare l'Adriatico, c'è da battere un Pescara già retrocesso, ma quello stadio evoca brutti ricordi, il passato che ritorna, corsi e ricorsi storici, i tabù da sfatare, l'ennesima prova di forza da compiere per silenziare tutti, anche i gufi.

Fino a lunedì, ancora, solo lavoro e silenzio. Zitti. Zitti.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Premio salvezza per la Salernitana

Tre punti per tre milioni di euro. Battendo l'Udinese domenica, la Salernitana sarebbe salva e scatterebbe il premio promesso dal presidente Danilo Iervolino ai giocatori. Non che la squadra abbia bisogno di ulteriori stimoli. Davide Nicola e il suo gruppo hanno già abbondantemente dimostrato di averne...

Sport

Salernitana, Nicola blinda il gruppo squadra

Diversamente da quanto accaduto nelle scorse settimane, quando l'abbraccio dei tifosi è stata una delle chiavi della clamorosa rimonta della truppa di mister Nicola, ora la Salernitana cerca di isolarsi, alla ricerca della necessaria concentrazione e per evitare che il calore dei tifosi possa creare...

Sport

Salernitana, Nicola va a caccia del quinto successo della sua gestione

Quando c'è da stilare la formazione titolare, il suo nome compare praticamente sempre, indipendentemente dall'allenatore. E il dato non è assolutamente scontato visto che la scorsa estate lui, che è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A e che è arrivato all'appuntamento in scadenza di...

Sport

Djuric, salvezza e rinnovo per festeggiare il compleanno

Quando c'è da stilare la formazione titolare, il suo nome compare praticamente sempre, indipendentemente dall'allenatore. E il dato non è assolutamente scontato visto che la scorsa estate lui, che è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A e che è arrivato all'appuntamento in scadenza di...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana