Controlli disposti dal comando provinciale dei Carabinieri

270 chili di fuochi illegali: denunciato 52enne salernitano

Obiettivo: prevenire gli incidenti legati all'esplosione dei botti fuorilegge
Francesca Salemme

Quasi tre quintali di materiale pirotecnico sequestrato. È il risultato dell’operazione dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Salerno nell’ambito dei controlli disposti dal comando provinciale al fine di prevenire gli incidenti connessi con la vendita di fuochi d’artificio illegali.

I fuochi in questione, per un totale di 270 chili, erano detenuti senza autorizzazione da un 52enne salernitano, che è stato denunciato a piede libero per detenzione illegale di materiale esplodente.

Leggi anche