De Luca: "è una rivoluzione economica per il territorio"

Aeroporto di Salerno pronto a decollare

Ulteriori interventi anche sul sistema di viabilità
Alessandro Ferro

“L'aeroporto di Salerno è una rivoluzione economica per il territorio, un'opera fondamentale per molti settori”. Ne è convinto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che stamane ha illustrato alcuni aspetti dei lavori per il completamento dello scalo “Costa d'Amalfi“. Facendo anche un appello agli imprenditori ad investire per sfruttare un'occasione unica di crescita e di sviluppo.

Il via agli interventi del prolungamento della pista è un passo decisivo. Per fine settembre dovrebbe essere individuato il progettista per la realizzazione di ulteriori interventi da concludere nel giro di due anni. Nonostante i rallentamenti dovuti alla pandemia, l'aeroporto di Salerno è pronto a decollare grazie anche ad ulteriori investimenti della Regione Campania. Come i 150 milioni per l'accessibilità e il sistema di collegamento, compresa la fermata della metropolitana.

5mila i nuovi posti di lavoro e 5 milioni i passeggeri previsti con 75 milioni l'anno di crescita del Pil del territorio. Ci vorranno anche investimenti privati, ad esempio nell'accoglienza e nella logistica, per un cambio di visione che porterà enormi benefici per tutto il territorio.

Leggi anche