Individuato e denunciato dai Carabinieri della Stazione di Mercatello il presunto responsabile dell’aggressione

Aggressione autista Busitalia, denunciato 58enne salernitano

L'episodio si era verificato giovedì scorso, quando l'autista era in servizio sulla linea 19 che collega Pastena e Giovi
Francesca De Simone

Indagini lampo dei Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello che hanno individuato e denunciato un 58enne salernitano, ritenuto responsabile dell'aggressione subita giovedì scorso da un'autista di Busitalia mentre era in servizio sulla linea 16 che collega Giovi e Pastena. Secondo quanto emerso dalla ricostruzione effettuata dai militari l'uomo era al voltante del mezzo pubblico quando una lite, legata a motivi di viabilità stradale, è sfociata in un'autentica aggressione: il 58enne salernitano, dopo essere sceso dalla propria auto, ha colpito e strattonato l'autista. L'uomo, di conseguenza, è stato denunciato per violenza ad incaricato di pubblico servizio, lesioni personali ed interruzione di pubblico servizio.

L'episodio aveva già scatenato l'ira dei sindacati di categoria che, in una lettera cofirmata, hanno stigmatizzato l'accaduto, denunciando quanto sia diventato rischioso lavorare sui mezzi pubblici: offese, minacce, insieme ai casi di bottiglie di vetro rotte, coltelli estratti dalle tasche e messi ben in evidenza, coltellate subite che hanno fatto rischiare la vita ai lavoratori. “Tutto questo accade – scrivono i sindacalisti – con una frequenza inaccettabile, a carico di autisti di autobus e verificatori titoli di viaggio; fatti che il più delle volte passano nella dimenticanza. Eppure, la sicurezza deve essere vista come un'assoluta necessità e non come un costo”.

Leggi anche