Dopo la mareggiata i danni: situazione critica a Pastena

Antonio Esposito

Spiaggia devastata dalla mareggiata dei giorni scorsi. Siamo a Pastena, nel porticciolo, uno dei luoghi simbolo della città di Salerno e che ha pagato probabilmente il prezzo più alto della furia del mare di questi giorni. Nel video di DGC by Nuccio, ovvero Carmine Di Giacomo il sole di questa mattina mostra i segni delle devastazioni.

Barche e gommoni danneggiati, recinzioni abbattute, fango ovunque. Danni enormi e non ancora quantificati. Tutto da buttare, insieme a parte degli arredi, ai muri ammalorati… Per non parlare del tempo e del costo per gli interventi di pulizia e ripristino che diventano prioritari per recuperare il Porticciolo.

Ci sarebbe bisogno non solo di interventi di ripristino ma anche di sicurezza per evitare che la furia del mare possa fare ulteriori danni in occasione delle mareggiate invernali. Evidentemente le protezioni non sono sufficiente. C’è bisogno di altro di tanto altro per salvare il porticciolo di Pastena

Leggi anche