Quella che si è appena aperta è una settimana cruciale per le nuove regole in arrivo relativamente all’estensione del green pass, al ritorno a scuola ed allo smart working

Green pass, vaccini e scuola: settimana clou

Giovedì riunione della cabina di regia
Francesca De Simone

Dall'estensione del Green Pass all'obbligo vaccinale, dallo smart working alla scuola. Prende il via oggi una settimana cruciale sulle norme anti-Covid, in vista di un nuovo imminente decreto che sarà varato per la ripresa a pieno ritmo delle attività produttive. A metà settimana, probabilmente giovedì, si terrà una cabina di regia per portare avanti l'obbligo del certificato verde cominciato il 6 agosto scorso con ristoranti, bar e cinema. La discussione sull'allargamento ad altri settori, ormai dato quasi per certo, sarà uno dei temi principali all'ordine del giorno.

In cima alla lista dei settori che potrebbero essere coinvolti dall'obbligatorietà ci sono i dipendenti pubblici o comunque chi ha un contatto col pubblico. Si parlerà poi anche degli autisti del trasporto pubblico, ma anche degli addetti alle mense scolastiche o dei lavoratori delle aziende private.

C'è da definire anche la questione smart working: il ministro Renato Brunetta annuncia che “non sarà abolito” ma “è auspicabile che resti per una quota fino al 15%. Questa settimana servirà anche per mettere a punto le nuove regole a scuola, come quella, annunciata dal ministro Bianchi qualche giorno fa ma ancora molto controversa, della possibilità di abbassare le mascherine nelle classi con tutti gli studenti vaccinati.

Tiene banco anche la discussione sull'obbligatorietà del vaccino. Lo stesso ministro Speranza ribadisce che “se difesa del diritto alla salute e necessità di evitare nuove privazioni di libertà ci dovessero portare a questa soluzione, certo non ci spaventeremo e non ci fermeremo”.

Leggi anche