Manca poco per raggiungere l'importante quota di popolazione vaccinata

Immunità di gregge, vicini alla meta

Nelle ultime ore si contano 68 contagi in provincia di Salerno
Alessandro Ferro

In gergo tecnico la chiamano “immunità di gregge“. Nel linguaggio comune potremmo definirla “salvezza contro il Covid“. E allora è doveroso che ognuno di noi faccia la sua parte per uscire tutti il prima possibile dalla pandemia. Ancora di più adesso che siamo così vicini alla meta.

C'è bisogno dello sprint finale per raggiungere un traguardo di fondamentale importanza. È necessario coprire una percentuale tra il 70% e l'80% della popolazione con i vaccini, quota che dovrebbe essere centrata entro la fine di questo mese. Ciò non vuol dire che il coronavirus non ci sarà più o che tutti saremo salvi. Ma l'immunità di gregge, con una grossa percentuale di vaccinati, impedisce contagi di massa.

Probabilmente dovrà essere necessaria anche una terza dose di vaccino, bisogna verificare anche la copertura dalle varianti. Ma adesso è indispensabile aumentare il numero degli immunizzati perché il Covid è ancora presente. Nelle ultime ore in provincia di Salerno si contano 68 contagi.

Leggi anche