Ischia, Consiglio dei Ministri approva stato di emergenza

Alessandro Ferro

Dopo la richiesta del governatore della Campania Vincenzo De Luca, stamane il Consiglio dei Ministri ha approvato la dichiarazione dello stato di emergenza per Ischia. “Su proposta del ministro per la Protezione civile, il Cdm ha dichiarato lo stato di emergenza al quale farà seguito l’ordinanza del capo della Protezione civile e ha disposto un primo stanziamento di 2 milioni di euro”. Ad annunciarlo, il ministro per il Sud, Nello Musumeci che ha la delega alla Protezione al termine del Consiglio dei ministri su Ischia. Al primo stanziamento di 2 milioni di euro, il ministro Musumeci ha aggiunto che “seguiranno altri stanziamenti non appena avremo una ricognizione dei danni e delle esigenze immediate. Diverso il ragionamento sul piano di ricostruzione che riguarderà strutture pubbliche e private” . La premier Giorgia Meloni ha espresso l’intenzione di andare a Ischia prima possibile: “vicinanza e solidarietà alle famiglie”.

Leggi anche