Mappe europee Ecdc, la Campania torna arancione

Anna Sarno

Con il 4% di occupazione dei posti di terapia intensiva e il 10% nell'area medica di degenza, alla Campania dovrebbe essere garantita la permanenza in Zona Bianca anche per la prossima settimana. L'ufficialità arriverà domani con il consueto monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità. Migliora anche la situazione epidemiologica misurata dall'Ecdc, il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie. La mappa europea lo scorso 26 agosto aveva attribuito il Rosso alla regione che, invece, da questa settimana torna arancione . il Centro europeo attribuisce i colori in base all'incidenza dei casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati. Questa settimana il Lazio che entra tra le regioni ‘rosse'. Per l'Italia il quadro complessivo vede in rosso anche Toscana, Marche, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna, mentre il Molise, unica regione rimasta verde, passa in arancione.

Nella scala di diffusione adottata dall'Ecdc ci sono quattro colori: verde, arancione (che corrisponde al nostro giallo), rosso (che corrisponde al nostro arancione) e rosso scuro. Il verde è usato se il tasso di notifica di nuovi casi a 14 giorni è inferiore a 50 e il tasso di positività al test è inferiore al 4%; o se il tasso di notifica a 14 giorni è inferiore a 75 e il tasso di positività al test inferiore all'1%.

Leggi anche