A breve potrà partire il rifacimento del secondo tratto

Restyling Corso V. Emanuele, aggiudicati i lavori per il secondo lotto

Terminata la querelle giudiziaria tra ditte, i lavori sono stati aggiudicati
Francesca De Simone

Riparte, finalmente, il restyling del corso: è stata infatti firmata la determina per aggiudicare i lavori del secondo lotto della passeggiata pedonale che parte dall'incrocio con via Diaz ed arriva fino a piazza Portanova. Dunque, arriva il via libera per completare i lavori su Corso Vittorio Emanuele, per la ditta Vincenzo Russo Costruzioni che si era aggiudicata l'appalto nel 2019, per il secondo lotto, dopo che il primo tratto era già stato risistemato da tempo.

Il cronoprogramma che riguardava, invece, il secondo lotto, ha subito un rallentamento della tabella di marcia, a causa di una lunga querelle giudiziaria con ben tre ditte coinvolte e che ha visto la fine solo di recente. Così, finalmente, in questo mese di maggio, all'esito del giudizio, l'amministrazione cittadina ha potuto chiedere alla società guidata dal numero uno di Ance Aies di confermare l'offerta tecnico-economica presentata all'epoca per l'appalto. Sciolto il nodo e dopo la conferma arrivata dall'impresa, è stata emanata la determina con cui si procede con l'aggiudica efficace dell'intervento. Adesso si potrà aprire il cantiere per rifare il look al secondo tratto di Corso Vittorio Emanuele.

Leggi anche