Salerno, furti di auto e degrado in via Moscato

Simona Cataldo

Più sicurezza con maggiori controlli di forze dell’ordine e vigili urbani, ma anche telecamere. E’ quanto chiedono i residenti di via Demetrio Moscato, a Salerno. Da troppo tempo la zona e soprattutto il parcheggio pubblico che si trova lungo quella strada, sono diventati, di giorno e di sera, ritrovo di spacciatori e malintenzionati. Sai come lasci l’auto, ma non sai se e come la ritroverai. Numerosi sono stati i furti e costantemente i residenti subiscono anche danneggiamenti alle auto che vengono forzate per rubare pochi spiccioli o oggetti di scarso valore. «Non siamo cittadini di serie b» lamentano i residenti che, esasperati, invocano più controlli da parte di polizia e carabinieri. «Il tutto potrebbe essere evitato con l’istallazione di telecamere di sicurezza» aggiungono i cittadini, tirando in ballo le responsabilità, a riguardo, dell’amministrazione comunale. Inoltre, il parcheggio è diventato anche deposito di rifiuti: molti automobilisti che giungono da fuori città, hanno preso l’incivile abitudine di entrare nel parcheggio per abbandonare rifiuti di ogni genere.

Leggi anche