Chiarimento del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Scuola: green pass obbligatorio per personale e collaboratori, non per i genitori

Bisogna comunque osservare la riduzione dell’accesso ai visitatori
Alessandro Ferro

Green pass obbligatorio per tutto il personale scolastico e per i collaboratori esterni. Nessun obbligo, invece, per i genitori degli studenti. Dalla Regione Campania arrivano delle precisazioni attraverso il chiarimento firmato dal presidente Vincenzo De Luca.

Sono tenuti ad esibire la certificazione verde, per accedere ai luoghi di espletamento delle attività scolastiche ed educative, nonché dei servizi a supporto di tali attività (come mense e convitti), tutti coloro che prestano servizio a qualsiasi titolo presso gli istituti scolastici. Sono compresi ovviamente i docenti e il personale amministrativo, tecnico e ausiliario ma anche i collaboratori, gli operatori, i professionisti e gli espertiesterni, a prescindere che ci sia un rapporto organico o di servizio diretto con la singola amministrazione scolastica.

Il possesso del green pass, invece, non risulta richiesto per l'accesso dei genitori degli studenti agli istituti e ai plessi scolastici. Fatta salva, però, l'osservanza della riduzione dell'accesso ai visitatori e di tutte le altre misure previste dal Protocollo d'Intesa del 14 agosto 2021 tra il Ministero dell'Istruzione e le organizzazioni sindacali "per garantire l'avvio dell'anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di covid 19", nonché, eventualmente, dal Regolamento di istituto o dall'apposito disciplinare tecnico adottato dal dirigente scolastico.

Leggi anche