“Sono pentito”, dal carcere la voce di un uomo violento

Simona Cataldo

«Sono pentito e per fortuna posso ancora tornare da lei». Dal carcere di Salerno, nel giorno dedicato alla violenza sulla donne, parla un detenuto che sta scontando la sua pena per maltrattamenti in famiglia. Il 38enne, di Bellizzi, in carcere dal 2019, ha avviato un percorso di recupero all’interno della casa circondariale. «Oggi provo rabbia – ci racconta – quando sento storie di uomini che uccidono le loro donne»

Leggi anche