Prende il via la campagna “Scuola sicura”: le postazioni mobili dell’Asl Salerno stazioneranno davanti agli istituti

Vaccinazioni, al via «Scuola sicura»

Le unità mobili saranno a disposizione di studenti, genitori, docenti e personale scolastico
Francesca De Simone

Parte la campagna di vaccinazione «Scuola sicura» dell'Asl di Salerno: tre unità mobili saranno in tour, pronte a stazionare per un mese davanti alle scuole che ne faranno richiesta. L'obiettivo è immunizzare la popolazione scolastica: l'accesso a bordo, per gli studenti over 12, genitori, docenti e personale dell'istituto sarà libero. Si potrà procedere con la vaccinazione, dunque, anche senza prenotazione.

Per il momento le postazioni mobili saranno presenti a Salerno (istituto superiore Santa Caterina-Amendola), Nocera Inferiore (liceo scientifico Sensale) e Pagani (liceo scientifico Mangino). Poi si sposteranno sulla base delle richieste dei dirigenti scolastici. Le scuole di Salerno e provincia potranno candidarsi inviando una mail a at.nigro@aslsalerno.it. Inoltre, all'interno degli istituti saranno allestiti anche dei punti vaccinali, come nel caso del liceo scientifico Gallotta, che sta procedendo con la somministrazione agli studenti, con accesso libero e senza prenotazione. La campagna vaccinale, dunque, continua senza battute d'arresto per poter raggiungere in maniera capillare anche gli studenti della provincia.

Leggi anche