Si prosegue con la campagna di immunizzazione degli adolescenti in vista dell’inizio del nuovo anno scolastico

Vaccini, riprendono gli open day: domani appuntamento per gli over 12 a Matierno

Aumentano di nuovo i contagi in provincia di Salerno, ma parallelamente non salgono i numeri relativi ai ricoveri ospedalieri
Francesca De Simone

La campagna di vaccinazione dell'Asl di Salerno non va in vacanza. Mentre continuano le inoculazioni nelle località turistiche, si prosegue con gli open day in provincia ed in città. Oggi a Sapri 407 dosi di Moderna sono state destinate ai residenti nel Distretto 71, nella fascia d'età 18-39.

Domani invece a Salerno, presso il Centro Vaccinale di Matierno c'è l'appuntamento riservato agli over 12: dalle 9 alle 19, saranno somministrate 500 dosi di Pfizer. Per prendere parte all'iniziativa è però necessaria la prenotazione online sulla piattaforma opendayvaccini.soresa.it. Si intensificano gli appuntamenti per immunizzare gli adolescenti in vista della ripresa delle attività scolastiche. Al momento nel salernitano sono intorno ai 30mila i vaccinati che appartengono alla fascia d'età 12-18 anni, pari a circa il 35% dei residenti.

Dopo Ferragosto, con l'arrivo di nuove scorte di vaccini Pfizer e Moderna si cercherà di accelerare con la campagna vaccinale per gli adolescenti. Prosegue anche il tour con la postazione mobile in Cilento e Costiera amalfitana. Si è partiti martedì dal porto di Marina di Camerota, per poi passare per Palinuro ed Acciaroli, ieri. Oggi si chiude con Positano.

Intanto il trend di contagi anche in provincia di Salerno è di nuovo in crescita: nelle ultime 24 ore sono stati 131 i nuovi casi comunicati. Sui numeri incidono i focolai nel Cilento e nel Vallo di Diano. Ad ogni modo non si rileva un aumento di ricoveri. Al Ruggi rimangono cinque i pazienti ospedalizzati.

Leggi anche