Oricchio: riforma inattuabile in un Paese come il nostro

Corte dei conti: l’autonomia differenziata non va bene

Piero De Luca: inaccettabile regionalizzare servizi come la scuola
Francesca Salemme

“L’Autonomia differenziata risponde all’egoismo delle Regioni più ricche che vogliono tutelare i loro privilegi. Ma soprattutto è una riforma inattuabile in un Paese come il nostro che ha un debito pubblico altissimo”. Così ieri Michele Oricchio, presidente della sezione giurisdizionale della Corte dei conti della Campania, già a capo della Procura contabile. ne abbiamo parlato con l’onorevole Piero De Luca…

Leggi anche