Viste le difficoltà incontrate per Caprari, i granata hanno fatto un pensierino a Supryaga della Dinamo Kiev

Mercato, la Salernitana insiste per Gagliolo. E per l’attacco spunta una pista ucraina

Fabiani proverà a convincere i ducali ad abbassare le pretese per il mancino. Possibile scambio tra Vicari ed Aya con la Spal
Michele Masturzo

Si intensificano i contatti tra Salernitana e Parma per Gagliolo. Con l'approssimarsi della chiusura delle liste di trasferimento per la sessione estiva, i ducali potrebbero ammorbidirsi. La società granata non era in grado di accontentare la richiesta iniziale (2 milioni di euro) degli emiliani che, però, hanno la necessità di abbassare il monte ingaggi per vivere una stagione serena dal punto di vista economico. Il club dell'ippocampo è pronto ad accollarsi l'ingaggio del centrale fortemente voluto da Castori, che lo ha già allenato a Carpi e ne apprezza le doti di leadership, ma non può permettersi esborsi particolari per il cartellino. Almeno fino a quando la questione trust non sarà risolta. Alla Salernitana è stato proposto nuovamente Struna che, rispetto ai vari Chabot, Goldaniga, Caceres e Musacchio, ha il vantaggio di essere in forma campionato, visto che la MLS è già partita, oltre ad avere pure un ingaggio più basso. Ma nelle ultime ore pare si stia concretizzando la possibilità di uno scambio alla pari con la Spal tra Vicari ed Aya, che chiuderebbe le porte al centrale del Montreal. Per il centrocampo, l'under Mattia Viviani non andrebbe ad occupare spazio in lista. Ma il diesse Fabiani è anche a caccia di un elemento che possa innalzare il tasso tecnico e di esperienza della mediana: Cassata e Radovanovic restano sul taccuino. Per l'attacco, Caprari continua a tentennare, Sabiri si avvicina al Cagliari, Lammers è destinato al Genoa, Ugbo si è accasato al Genk e allora per la Salernitana spinta la pista ucraina. Oltre al mancino Gerson Rodrigues, piace anche Vladyslav Supryaga, uno dei giovani più promettenti della Dinamo Kiev, cercato nelle scorse settimane anche da Genoa e Sampdoria. Sul taccuino di Fabiani ci sono pure i genoani Favilli ed Ekuban. E' stato offerto Nzola, finito fuori rosa allo Spezia, che però non sembra stuzzicare la fantasia di Castori.

Leggi anche