Dopo Mantovani, l'Alessandria ha preso anche Orlando. Cernigoi ed altri verso Seregno. Da decifrare il futuro di Aya

Salernitana, inizia a muoversi il mercato in uscita. Possibile asse col Cosenza

I silani, appena ripescati in B, hanno chiesto Schiavone. I granata propongono Boultam, Sy, Cavion e Giannetti
Michele Masturzo

Inizia a muoversi il mercato in uscita della Salernitana. Dopo il difensore Mantovani, l'Alessandria ha preso in prestito anche l'attaccante Orlando. A proposito di punte, Cernigoi è destinato al Seregno di mister Mariani, dove potrebbero accasarsi pure Kalombo, Galeotafiore, Vitale, De Matteis e forse D'Andrea, che valuta anche altre proposte dalla Serie C (Gubbio).

Il ripescaggio del Cosenza, che ha però tempi stretti per allestire la rosa in vista del prossimo campionato di Serie B potrebbe far nascere un asse di mercato tra i silani e la Salernitana. Il diesse dei rossoblu Roberto Goretti si è visto in ritiro a Cascia e potrebbe portare in Calabria Boultam, Sy (offerto in precedenza alla Paganese), Cavion (che piace anche alla Reggina) e Giannetti (proposto pure all'Alessandria). Il Cosenza, in realtà, aveva messo nel mirino principalmente Schiavone, ma il mediano non si muoverà finchè la Salernitana non avrà reperito un under di qualità ed esperienza per completare il reparto.

Sono ancora da piazzare Curcio, proposto al Pescara al pari di Kristoffersen, Guerrieri e Firenze. Resta in bilico il futuro di Aya, che ha estimatori in Serie B, l'infortunio occorso a Veseli potrebbe far risalire le sue quotazioni.

Leggi anche