Scafati Basket, è arrivata l’agibilità per il PalaMangano

Michele Masturzo

Al Palamangano si è riunita la Commissione Comunale di Vigilanza Locale Pubblico Spettacolo che ha sottoscritto l’agibilità della struttura comunale sportiva per 3500 posti. Grazie ai lavori eseguiti dallo Scafati Basket, dunque, dopo 22 anni la struttura di viale della Gloria ha ottenuto la capienza massima.
Già in occasione della prossima partita casalinga del team gialloblu, in occasione della sfida con Varese del 6 novembre, il Palamangano potrà finalmente aprire le porte alla serie A.
“Grazie al sacrificio di tante persone coinvolte, – ha commentato il Patron dello Scafati basket, Nello Longobardi – siamo arrivati ad ottenere finalmente la tanto agognata e meritata agibilità del Palamangano. Questo importante risultato ci permetterà adesso di poter proseguire e completare l’iter che ci condurrà in tempi brevi all’omologazione della struttura, così come prevista da FIP e LBA. Ottenere l’agibilità della struttura era il primo fondamentale passo per poter poi aspirare ad omologare la struttura. Il tutto al fine di riuscire quanto prima a riportare il basket a Scafati, solo per restituire alla città ed al comprensorio quella serie A conquistata e meritata sul campo il 14 giugno 2022”.
Dopo la prima vittoria stagionale ottenuta contro Verona, nel prossimo turno i gialloblu saranno di scena sul campo di Trento.

Leggi anche