Quattordicesima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR)

Anche nel 2022 per Confindustria lo scarto si fa risorsa

Gli imprenditori hanno lavorato in collaborazione con alcuni Istituti superiori della provincia
Francesca Salemme

Confindustria Salerno ha ospitato l’evento finale del progetto “Pietra d’angolo, lo scarto si fa risorsa.” Il progetto, nato su proposta del Gruppo Design, Tessile e Sistema Casa di Confindustria Salerno, ha aderito alla quattordicesima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), un’iniziativa tesa a incoraggiare tutti gli europei a realizzare azioni di sensibilizzazione sulla gestione sostenibile delle risorse e dei rifiuti.

Confindustria Salerno ha lavorato a un programma di take back – in collaborazione con alcuni Istituti superiori della provincia e con il sostegno di Legambiente – grazie al quale diversi scarti di produzione industriale tornano ad avere un uso.

A presentare le loro idee davanti agli imprenditori salernitani e al presidente regionale dell’associazione ambientalista gli studenti del Liceo Artistico Sabatini Menna di Salerno, l’Istituto d’Istruzione Superiore “T. Confalonieri” di Campagna e l’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Ferrari” di Battipaglia.

Leggi anche