La rivoluzione partirà il 18 luglio

Nuova differenzia, facilitatori porta a porta

Hanno iniziato questa mattina la campagna di informazione sulle nuove regole della raccolta differenziata a Salerno
Simona Cataldo

Sono muniti di pettorina e cartellino identificativo, i facilitatori ambientali che da oggi e per le prossime settimane gireranno in lungo e largo la città di Salerno per informare i cittadini sulle nuove modalità di raccolta differenziata. I facilitatori, consegneranno calendari, vademecum ed anche bidoni, carrellati e mastelli per la raccolta porta a porta del vetro. Il nuovo calendario entrerà in vigore partire dal prossimo 18 luglio e, per la prima volta, con apposita ordinanza sono vietati i bustoni neri. La città è stata suddivisa in 5 differenti zone. La modifica più sostanziale al calendario di conferimento delle utenze domestiche riguarda l'inversione dei giorni di conferimento di carta ed indifferenziato. Quest'ultimo potrà essere conferito il giovedì non dopo la mezzanotte così da essere raccolto dagli operatori di Salerno Pulita durante le ore notturne. Carta e cartone, invece, il lunedì dalle 21 alle 4. Le frazioni collinari, invece, conferiranno l'indifferenziato il venerdì dalle 6.30 alle 13.30. Stesso orario anche per tutti gli altri rifiuti prodotti dalle utenze domestiche delle zone collinari, ma chiarire, nel dettaglio, orari e giorni saranno i facilitatori. La novità più importante del nuovo piano di raccolta riguarda il vetro che sarà raccolto porta a porta la domenica sera in appositi mastelli e carrellati. A partire dal 18 luglio Salerno Pulita provvederà anche a rimuovere le campane di vetro. Abiti usati e tessili, invece, saranno ritirati il martedì. I piccoli dispositivi elettronici potranno essere conferiti in appositi contenitori intelligenti che saranno collocati davanti alle scuole ed agli uffici pubblici.

Leggi anche