Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, ora bisogna recuperare il tempo perso

Sport

Tra spese "vive", premio promozione, stipendi e mercato non sarà semplice per Fabiani allestire un organico competitivo per la Serie A

Salernitana, ora bisogna recuperare il tempo perso

Il club dovrà gestire i prossimi sei mesi con un budget di circa 20 milioni di euro

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 8 luglio 2021 12:17:31

Ultimo aggiornamento giovedì 8 luglio 2021 12:17:31

L'ammissione al prossimo campionato di Serie A della Salernitana è ufficiale, ma diversi aspetti meritano di essere approfonditi, così come chiede il Benevento, che ha fatto richiesta di accesso agli atti del trust presentato da Lotito e Mezzaroma.

Il primo riguarda l'indipendenza economica di cui s'è tanto parlato in questi giorni e su cui la Covisoc ha indagato scrupolosamente. In buona sostanza di quanti soldi potrà disporre la Salernitana da oggi e fino alla fine di dicembre, mentre si lavorerà alla cessione del pacchetto azionario? Si parla di una cifra tra i 20 ed i 30 milioni, derivante dai diritti tv e dai contratti di sconto con istituti bancari a garanzia. In buona sostanza, con questi soldi, che non sono ancora materialmente nelle casse della società, bisognerà fare tutto: stipendi, rate del premio promozione, spese vive (dalle visite mediche al ritiro, passando per le trasferte e via discorrendo) e soprattutto il mercato. Riuscirà il diesse Fabiani ad allestire un organico competitivo per la Serie A senza avere margine di spesa e senza che la casa madre Lazio possa venire in suo soccorso, come accaduto negli anni passati? Considerando che lo scorso anno il solo monte ingaggi della Salernitana si aggirava attorno ai 10 milioni di euro, l'impresa sembra davvero ardua.

Bisogna ricordare che la società è ufficialmente in vendita e che l'operazione deve andare in porto (pena esclusione dal campionato del team dell'ippocampo) entro il 31 dicembre (l'unica proroga ammessa, di 45 giorni, è prevista nel caso in cui la cessione del pacchetto azionario sia già in fase "avanzata"). Da ora in avanti, però, gli eventuali interessati non dovranno più ragionare con Lotito e Mezzaroma, bensì con i trustee Bertoli e Isgrò e con l'amministratore unico Marchetti. Ed è difficile immaginare, da parte di soggetti che sono lì solo per questo scopo, giochi al rialzo. Radrizzani continua a dirsi interessato ma d'ora in avanti anche per altri soggetti potrebbe risultare più "semplice" condurre una trattativa. La speranza, per avere subito forze fresche da utilizzare per il mercato, è che la cessione della società possa avvenire in tempi relativamente stretti, altrimenti la Salernitana potrebbe pagare a caro prezzo i ritardi accumulati in queste settimane.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Sport

L’Alma Salerno batte il Frosinone 4-3

Nel recupero della settima giornata di campionato, l'Alma Salerno batte Frosinone per 4-3, e si aggiudica un importante scontro diretto. Gara molto equilibrata. Il primo tempo finisce 3-3 con la squadra di Magalhaes sempre per prima in vantaggio e puntualmente raggiunta dagli avversari. A decidere il...

Sport

Salernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Il match con la Juventus ha richiamato 19500 persone allo stadio Arechi, record stagionale anche in virtù della presenze di un cospicuo numero di sostenitori bianconeri. E, dopo lo spettacolo scenografico inscenato contro la Vecchia Signora, i tifosi granata si preparano ad invadere San Siro. Sono rimaste...

Sport

Serie A: gol, emozioni, sorprese e polemiche nelle gare della 15esima giornata

Il Sassuolo che pareggia col Napoli grazie ad un calcio di punizione "invertito", la favola di Messias che permette al Milan di interrompere la serie negativa, l'Inter che va avanti come una schiacciasassi, il turno infrasettimanale regala gol, sorprese, polemiche ed emozioni. La capolista spreca una...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi