I salernitani occupano il primo posto nel girone e dovranno vedersela con Ragusa ed Haenna

Handball Lanzara al concentramento della Youth League di Siracusa

In attesa della ripresa del campionato di A2, i rossoblu si concentrano sulla manifestazione riservata agli atleti Under 20
Michele Masturzo

Il campionato di Serie A2 di pallamano maschile ripartirà tra meno due settimane (il 22 c'è la sfida interna contro l'Aetna Mascalucia, attuale fanalino di coda del raggruppamento), prima per l'Handball Lanzara ci sarà però un altro impegno importante. I ragazzi di mister Manojlovic, tornati a lavoro dall'inizio del nuovo anno dopo la sosta natalizia, saranno impegnati dal 14 gennaio nel secondo concentramento della Youth League Under 20. A Siracusa i giovani atleti cari al presidente Sica, che partecipano anche al torneo di A2 con la prima squadra, se la dovranno vedere con Ragusa ed Haenna. Al momento i salernitani sono al primo posto in classifica, seguiti proprio dai siciliani dell'Haenna. Le due gare chiuderanno il primo ‘blocco' della competizione, dopodichè l'Handball Lanzara negli ultimi due concentramenti di marzo ed aprile affronterà le squadre dell'altro girone, composto prevalentemente da formazioni del Nord Italia.

«Abbiamo ripreso ad allenarci consapevoli che, sin da subito, bisognerà sudare per preparare questi primi ed importanti appuntamenti del nuovo anno – ha affermato il presidente Domenico Sica -, nonostante il periodo storico che stiamo attraversando, la società e lo staff stanno lavorando scrupolosamente per migliorarsi. Bisogna programmare per bene tutti gli impegni, numerosissimi, che ci aspettano fino a giugno, dopodichè inizieremo già a pensare alla prossima stagione con l'intenzione, come sempre, di crescere e fare sempre un passo in più verso il raggiungimento dei nostri obiettivi».

Leggi anche